Come acquisire clienti nel 2021 – i 4 step di Mik Cosentino

come acquisire clienti

Fare Online Marketing oggigiorno è diventato sempre più complesso perché le piattaforme più utilizzate cambiano in continuazione e stare al passo con i tempi non è cosa semplice.

E a rendere tutto questo molto più difficile sono anche i vari “esperti di turno” che sicuri di alcune nozioni che hanno appreso da qualche parte senza la minima esperienza a riguardo, divulgano senza la minima cognizione di causa diffondendo solamente tanta disinformazione.

Questo è fisiologico ma allo stesso tempo mi porta a difendere questa nicchia a spada tratta verso chiunque è interessato al mondo del marketing e all’acquisire clienti nel 2021 perché per chi ha un’attività online, un negozio o qualsiasi cosa sia, deve sapere come muoversi con successo in questo contesto senza rischiare di commettere qualche errore evitando di vedere anche il minimo risultato.

Perciò…

Ecco rivelati i 4 step di Mik Cosentino su come acquisire clienti nel 2021

 

Vedo di andare dritto al punto anche perché non è necessario realizzare dei contenuti chilometrici vista la frenesia dei giorni odierni.

Se ci fai caso le nostre quotidianità sono diventate così veloci che a volte ci sfuggono di mano senza che ce ne rendiamo conto, e allo stesso modo nel momento in cui noi ci troviamo ad attirare l’attenzione di un pubblico potenzialmente interessato a quello che abbiamo da proporre, ecco che ci troviamo di fronte ai primi ostacoli.

Ostacoli che ho condiviso anche in questo video gratuito che trovi pubblicato sul mio canale YouTube

 

Dobbiamo innescare INTERESSE per acquisire clienti nel 2021

Questa è una delle prime condizioni imprescindibili per poter avere sempre una marcia in più nel mondo del marketing online.

La piazza sta diventando sempre più affollata e le persone sono sempre meno attente a quello che gli capita intorno, quindi non possiamo più pensare che nel momento in cui ci piazziamo online, i giochi sono fatti.

Purtroppo la realtà dei fatti oggi è molto diversa.

Avere la “serranda aperta” o “la pagina facebook attiva” non basta più.

Per acquisire clienti online bisogna:

  • possedere una ragion d’esistere che sia così accattivante al punto tale da attirare l’attenzione
  • avere una forte promessa da condividere che sia realistica, gustosa ma anche credibile
  • possedere delle recensioni che dimostrino l’efficacia di quello che facciamo o che proponiamo
  • valutare qual è la miglior strategia da implementare a livello di online marketing per acquisire clienti in modo scientifico e prevedibile

Perché poi è su queste fondamenta che si erige tutta l’efficacia nel successo di un business – qualsiasi esso sia.

In fondo c’è una cosa da tenere in considerazione in tutto questo: i principi del marketing sono applicabili a qualsiasi realtà si tratti.

L’elenco che ho condiviso un attimo fa deve essere la traccia da seguire sempre nel momento in cui si vuole creare un business online o si abbia un negozio fisico o comunque una realtà territoriale e si ha la necessità di acquisire nuovi clienti paganti.

Perché anche qui si apre un altro capitolo del discorso…

 

Un conto è credere di acquisire clienti, un conto è acquisirli veramente disposti a spendere i loro soldi da te

come acquisire clienti nel 2021

Si lo so, quello che ho appena detto è abbastanza controintuitivo ma rappresenta la verità.

Sembra un gioco di percezione ma il punto è questo: dire di conoscere ed essere in possesso di un modo che permette di acquisire clienti nel 2021… bisogna capire cosa si intende.

Mi spiego.

Una persona potrebbe anche far intendere di possedere un meccanismo che permette di attirare lead, ovvero “contatti” potenzialmente interessati a quello di cui ti occupi ma poi non sono persone disposte a spendere i loro soldi da te.

Ed un conto è invece essere a conoscenza di tutte quelle che sono delle strategie di funnel marketing che permettono di acquisire clienti paganti nel 2021.

E’ questo che fa la totale differenza nel successo o meno di un’attività imprenditoriale.

E per capire tutto il processo è sufficiente dare un’occhiata cliccando sul pulsante qui sotto.

Mik Cosentino ma quali sono questi 4 step per acquisire clienti nel 2021?

 


1. Definisci la nicchia in cui ti trovi o che vorresti conquistare

Non si può pensare di acquisire clienti se non si ha idea del terreno di gioco. Ecco perché è molto importante individuare la propria nicchia di mercato.

Pertanto se non l’hai ancora fatto, cerca di farti un’idea di cosa si dice all’interno, quali sono le percezioni che ha il tuo pubblico e cosa crede che è vero da cosa che invece non lo è.

Per capire meglio questi dettagli ti basta fare un giro dentro le varie piattaforme di social network ed osservare cosa dicono le persone.

2. Scopri come si muove la concorrenza (e soprattutto se è presente)

Anche qui vale la stessa cosa. Non si può scendere in piazza senza conoscere chi già c’è rispetto a quello che vogliamo offrire noi.

Perché se ci muoviamo senza le adeguate conoscenze, poi acquisire clienti nel 2021 diventa veramente difficile e a quel punto non ci sarà marketing che tenga in grado di aiutarti in questo.

La tua abilità deve essere quella di studiare la situazione, capire i punti forti e punti deboli nella concorrenza e valutare come puoi essere allettante per il tuo pubblico.

3. Definisci a chi ti vuoi rivolgere

Anche qui… non possiamo andare bene a tutti. Per acquisire clienti si deve sapere a chi rivolgiamo la comunicazione, altrimenti come possiamo essere attraenti?

Scrivere che andiamo bene per tutti equivale a dire che non andiamo bene per nessuno.

Capisco che questi concetti potrebbero sembrare già sentiti ma sono le fondamenta da cui partire.

Se non ti è chiaro qual è il tuo pubblico a cui rivolgi la comunicazione e ancora di più l’offerta, come pensi di poter attirare sempre nuove persone a quello che è il tuo caso specifico?

Comprendi tu stesso che è impensabile ottenere successo.

4. Concretizza la tua unicità e inizia a comunicarla

Dopo aver recuperato le giuste informazioni sulla base di quanto condiviso nei punti precedenti, ora bisogna capire come poter creare una propria identità che sia altamente appetibile per il pubblico che ti troverà, perché vorrà capire chi sei tu e se rispondi alle sue esigenze.

Comprendi quanto acquisire clienti nel 2021 è figlio di un’adeguata analisi ancor prima di partire a razzo e poi finire a cazzo nel momento in cui ci si vuole lanciare online o in una specifica nicchia?

Lo so che ho condiviso solamente delle informazioni “sommarie”, ma rappresentano la base da cui partire per creare un’infrastruttura di marketing potente che ti permette non solo di sopravvivere ma di avere longevità nel momento in cui decidi di varcare la soglia dell’online marketing.

Concetti che ho approfondito nel dettaglio nel webinar gratuito a cui puoi partecipare cliccando il pulsante qui sotto

Non si tratta del solito webinar così tanto per mettere 4 informazioni in croce o di una presentazione di vendita a cui mi interessa solamente chiederti soldi.

No.

Se pensi questo puoi anche uscire dal mio ecosistema e andare altrove.

Perché dentro al webinar gratuito ho condiviso quelli che sono dei principi approfonditi sia di marketing, vendita e posizionamento che qualsiasi realtà imprenditoriale (piccola o grande che sia) deve possedere per prosperare nel tempo.

E se pensi che siano concetti che per te piccolo professionista o aspirante tale non ti riguardano… beh ti sbagli perché oggi acquisire clienti nel 2021 è più complesso di quello che sembra, e se non si seguono alla lettera i 4 step che ho condiviso, in realtà sei già tagliato fuori dai giochi del marketing.

Oggi è più serio e complesso di quello che sembra guadagnare online, ma si può fare se si seguono le giuste strategie.

Ecco perché mi sono preso del tempo per approfondire il tema trattato oggi su come acquisire clienti, tema che ho approfondito cliccando qui >

Al tuo successo,

Mik Cosentino

 

PS. Il focus di questo articolo era quello di far comprendere quali sono i 4 step per acquisire clienti nel 2021

Magari alcuni si potevano aspettare che condividessi delle piattaforme di marketing o stratagemmi astrusi per avere piogge di leads ma… a che pro se non hai tutta l’infrastruttura di marketing capace di supportare il tuo messaggio unico e differenziante che motiva un utente a voler ricevere maggiori informazioni sul tuo conto e su quello di cui ti occupi?

Come dicevo, oggi abbiamo a che fare con un pubblico molto distratto che da attenzione solamente quando becchiamo le sue giuste corde emotive, e il modo migliore per farlo non è con l’ultima piattaforma del momento, ma partendo dai fondamentali che poi vanno a sorreggere e amplificare tutto il resto.

Per questi motivi la cosa migliore che dovresti fare adesso è visionare il contenuto gratuito che ti si apre cliccando qui >>

Scegli l’orario che è più funzionale alle tue esigenze e fammi sapere come troverai i miei contenuti.

Ci tengo al tuo successo, altrimenti non cercherei nemmeno di essere presente con questi materiali gratuiti.

 

Svelati i 5 step su Come Creare i Migliori Business Online nel 2021

come creare i migliori business online nel 2021

All’interno di questo articolo andremo a vedere insieme quali sono i 5 step per creare i migliori business online nel 2021.

Avvertenza prima di proseguire nella lettura:

non rivelerò dove puntare la tua attenzione all’interno di nicchie che potrebbero sembrare le più remunerative di sempre in questo 2021 a seguito della pandemia.

No, se ti aspetti di ricevere questo tipo di contenuto, mi dispiace disilluderti ma non avverrà.

Quindi se già non ti piace quello che ho appena dichiarato, sei liberissimo di visionare altri contenuti condivisi da altri formatori perché qui da parte mia non riceverai questo tipo di risposta.

Invece per quanto riguarda l’argomento centrale di questo articolo, andrò a condividere quelli che sono i 5 step su come creare i migliori business online.

Del resto un business è definibile tale quando c’è un’adeguata correlazione tra domanda e offerta con persone che sono interessate a ricevere maggiori informazioni in merito quella che è l’esigenza che viene “solleticata” dal tuo marketing.

Infatti quello che andremo a vedere insieme tra un attimo è questo:

Come fare business online e le regole da seguire di Mik Cosentino

Non lo dico per vantarmi ma a mio avviso nel momento in cui sei alla ricerca di informazioni che possano in qualche modo aiutarti a capire come poter realizzare un business online sfruttando delle nuove opportunità presenti nel 2021, è bene che la tua attenzione venga riposta a chi ha fatto del business online la sua ragione di vita.

È dal lontano 2012 che muovo le acque online salpando verso nuove mete, mostrando come evitare di commettere i classici errori quando si vuole creare qualcosa online ma non si ha la ben che minima idea di come fare, quali nicchie seguire e i passi da compiere.

Ecco perché in questo articolo voglio condividere qualcosa di realmente concreto estrapolato da 3 giorni dal vivo tenuti durante un evento live tenuto da sottoscritto chiamato La Resistencia.

Puoi vederne uno spezzone direttamente dal video qui sotto:

Come ti stavo dicendo, c’è un protocollo da seguire quando si vuole creare un business online e non si tratta di:

  • Scovare la nicchia maggiormente profittevole
  • Individuare quelle che sembrano essere delle tendenze di mercato
  • Visionare se altri si sono già tuffati in quel settore per sondare cosa puoi fare anche tu
  • E tutte diavolerie simili

Perché semmai avevi pensato tu stesso di procedere in questo modo e se credevi che pure io ti avrei dato queste indicazioni… beh quello non è creare un business online ma acchiappare l’onda dell’opportunità, riuscire a cavalcarla in qualche modo e sperare che tutto possa andare bene evitando di farsi travolgere da qualche perdita inaspettata.

Ho sempre evitato questa tipologia di “fare business” perché a mio avviso non è fare business ma essere dei “cacciatori di opportunità”, salire su un carro che non si sa dove possa portare, avere l’atteggiamento da bandito che cerca di “lucrare” il più possibile dal momento, per poi scendere nuovamente a terra in attesa del prossimo carro.

Se io Mik Cosentino avessi avuto questo approccio in questi anni, molto probabilmente oggi non avrei creato una realtà solita con oltre centinaia di testimonianze che tra l’altro puoi ascoltare nella pagina che ti si apre cliccando il pulsante qui sotto.

Ecco perché oggi con te voglio condividerti dei principi intramontabili che devi fare tuoi se hai intenzione di fare business online seriamente.

Step 1 – Come fare business – Definisci la tua promessa unica di valore

business online promessa unica di valore

Già da questo primo punto ci si può facilmente rendere conto se quello che si ha intenzione di proporre a fronte di un’idea o intuizione può realmente trovare mercato.

Infatti la prima cosa che si deve considerare quando si vuole creare un business online è proprio la propria promessa unica di valore che potrebbe rispondere a questa domanda: perché una persona dovrebbe ascoltarmi e darmi il suo tempo per interessarsi a quello che dico?

C’è una piccola sfumatura che lì fuori le persone dimenticano di prendere seriamente in considerazione: il fatto che una transazione economica avvenga subito con uno scambio monetario e non di attenzioni e tempo.

Del resto pensaci un attimo. Quante volte ti è capitato di pensarci sopra un po’ prima di fare un acquisto?

Specialmente se già in passato ti sei avvicinato a qualcuno in quella nicchia per poi essere rimasto “deluso” da quanto comprato?

Di sicuro non ti fidi subito del primo che capita ma se nel suo modo di comunicare c’è presente una proposta unica di vendita che tiene conto proprio di queste piccole sfumature… ecco che l’utente finale aguzza le sue antenne e inizia a ruotare intorno a quello che è quel tipo di messaggio, perché giustamente ha attirato la sua attenzione.

Ecco quindi rivelato un primo step da cui è bene partire onde evitare di mettere insieme una mega impalcatura di marketing che nessuno ti si fila proprio perché è toppato il primo importante step.

Poi a seguire:

Step 2 – Come fare business – Definire dove e come farti notare dal cliente dei tuoi sogni

fare business opportunità

Qui subentra un primo grande paradigma che fa cambiare notevolmente le carte in tavola.

Non è un caso se ho voluto rimarcare il fatto di attirare il cliente dei tuoi sogni, perché questo si aggancia perfettamente al punto precedente.

Nel momento in cui noi abbiamo definito la nostra proposta unica di vendita, il passaggio successivo è quello di definire con chi vogliamo entrare in contatto piuttosto che dal dire “vabbè dai, facciamo che vado bene per tutti purché mi diano i soldi”.

Ovviamente qui non si può fare di un’erba un fascio, bisogna sempre ponderare tutto quanto a seconda di quella che è la nicchia ecc, anche perché tutte queste informazioni che sto condividendo ora sono ideali per chi:

  • È un dipendente e vuole crearsi una presenza online piuttosto seguita e monetizzabile
  • Un professionista che vuole aumentare i suoi prezzi e margini di profitto senza dover continuare a scambiare tempo per denaro
  • Un imprenditore che vuole rivedere i processi di acquisizione dei suoi clienti e soprattutto dell’immagine trasferita della sua realtà al di fuori sul mercato per sovra spendere la concorrenza e diventare l’unico punto di riferimento nel settore

 

Di base sono queste le tre persone con cui lavoro ogni singolo giorno, e i contenuti che troverai da me sono circoscritti riguardo questi temi, pertanto se non ti ci ritrovi, credi che non possano fare per te o altro… puoi semplicemente chiudere questa pagina e lasciare spazio a chi li sta trovando realmente utili e funzionali.

Come ti stavo dicendo, per fare business nel 2021 è importante definire con chi vuoi lavorare o vendere i tuoi prodotti proprio come ho fatto io un attimo fa, e poi devi anche renderti conto come puoi farti notare affinché quel tipo di pubblico sia in qualche modo messo nella condizione di riconoscere che tu sei la giusta persona per lui.

Qui si apre un mondo a riguardo e siccome in merito ci sono diverse strategie che puoi prendere in considerazione, onde evitare di rendere tutto più complesso di quello che invece non è, ti invito a dare un’occhiata cliccando sul pulsante qui sotto perché avrai modo di capire più nel dettaglio tutto quello che è un meccanismo che puoi utilizzare anche tu per farti notare da un pubblico che può entrare in contatto con quello che fai.

Tieni conto che è difficile che una persona compri subito quello che è il tuo prodotto o servizio ma potrebbe accadere se ovviamente tutto quello che divulghi a livello comunicativo ha un’attinenza specifica a quello che hai definito nella tua proposta unica di vendita.

Al che qui ci colleghiamo al terzo step.

Step 3 – Come fare business – Definire come far entrare il cliente dei tuoi sogni nel tuo mondo

Anche questo sembra un passaggio piuttosto scontato per quanto riguarda il come creare i migliori business nel 2021, ma ad oggi non si può trascurare una sfumatura molto importante come quella appena condivisa.

Oggigiorno non si può pensare che le persone comprino dei prodotti o servizi così senza che osservino ogni procedura per arrivare a comprare da te.

Se tu hai un’azienda o sei un professionista che vuole avere nuovi clienti o digitalizzare un suo ramo d’azienda, è bene tenere conto anche di come far entrare il cliente dei tuoi sogni nel tuo mondo.

È bene farlo perché se tu sai abbastanza bene cosa si può aspettare una persona da quello che è il tuo servizio e tu sai come rendere unica l’esperienza di acquisto dei tuoi prodotti o servizi realizzando un clima confortevole e funzionale alla vendita… di sicuro la percezione nei tuoi confronti inizia a crescere giorno dopo giorno e questo ti da anche la possibilità di differenziarti rispetto i concorrenti.

Perché poi non è che possiamo fare finta di essere gli unici presenti in un settore.

Oltre a noi ci sono altri professionisti che vogliono ottenere proprio quello che vogliamo anche noi, ma se ci dimentichiamo di questo… beh rischiamo di scendere in arena senza le adeguate precauzioni, pertanto ora che stai apprendendo queste informazioni, fai una ricerca sulla base di chi vuoi diventare per i tuoi clienti e soprattutto di cosa loro hanno bisogno ma che ancora nessuno lì fuori sta condividendo.

Così ti fai spazio verso questa direzione e ci aggiungi anche la presenza della concorrenza, come si muove e cosa potresti fare tu per definire come far entrare il cliente dei tuoi sogni nel tuo mondo.

Da questo articolo ne hai una riprova e quello che ti invito a fare è di analizzare com’è cambiata la tua percezione da quando sei rimasto incuriosito da me ed ora che magari vuoi avere maggiori informazioni.

Ti dico questo perché si tratta della stessa identica cosa che dovrai fare tu nel tuo caso specifico oppure qualora tu voglia creare qualcosa di completamente nuovo se hai scovato qualche intuizione.

Una volta fatto questo passiamo al…

Step 4 – Come fare business - Definire come vendere il tuo prodotto o servizio al cliente dei tuoi sogni

Altro passaggio cruciale nella logica del come creare un business online è proprio quello di definire come vendere ciò che abbiamo intenzione di proporre.

Qui è bene tenere in considerazione anche a seconda della tipologia di prodotto o servizio offerto quale può essere la giusta modalità di acquisto per la persona.

Pertanto la cosa più funzionale che si può fare è quella di mettersi nei panni dell’utente e pensare a rivivere tutta l’esperienza di acquisto affinché tu stesso ti rendi conto di quali possono essere i giusti passaggi per rendere piacevole, efficace e funzionale una trattativa di vendita.

Non importa se hai intenzione di vendere un prodotto a basso costo piuttosto che un altro ad alto costo.

Il meccanismo di pensiero è analogo e va fatto a prescindere onde evitare di farsi prendere dalla presunzione di sapere tutto e quindi perdersi per strada degli step molto importanti.

A questo punto, dopo che ti ho lasciato con questa “riflessione” passiamo allo step successivo:

Step 5 – Come fare Business – Adesso bisogna Partire!

Nel momento in cui ti sei fatto un’idea di:

 

  • La tua Proposta Unica di Valore
  • Dove e come farti trovare dal cliente dei tuoi sogni
  • Come far entrare il cliente dei tuoi sogni nel tuo mondo
  • Come vendere il tuo prodotto o servizio

 

Il passaggio successivo è quello di passare all’azione seguendo un protocollo già testato e funzionante senza lasciare nulla al caso ma dando un’occhiata a quello che puoi trovare

Inizia il tuo percorso all’interno del mondo dell’Infomarketing e tienimi aggiornato sugli sviluppi

Al tuo successo,

Mik Cosentino


PS. Prima di iniziare questo viaggio, assicurati di aver fatto tuoi dei concetti molto importanti, ovvero.

Come definire la tua proposta unica di valore?

Tieni conto che il prodotto o servizio che crei è quel veicolo che porta le persone da una situazione di partenza ad una situazione che desiderano evitando di passare dal dolore.

Per analizzare correttamente questa dinamica è bene che tieni conto anche delle cose l’utente ha fatto ma che non l’hanno portato dove voleva. Se ha dei nemici, delle frustrazioni, oppure vede come nemici coloro che gli hanno già venduto qualcosa ma senza esito.

Pertanto è bene che tu sia in grado di individuare queste informazioni perché sono un pilastro importante nella creazione di tutto quello che è il marketing per dare vita ad un business online.

PPS. In tutto questo non dimenticarti che:

  • Nel momento in cui ti sei fatto un’idea della situazione in essere presente nella nicchia devi poi tenere conto dell’impacchettamento delle informazioni o servizi da erogare
  • E a seguire della loro consegna (questa fase sarà tanto efficace quanto più impattante è il marketing costruito sopra)

L’ideale è avere persone che sposano la tua causa e sono contente di farne parte – conta poco che mi faccio conoscere se poi non attiro le persone verso di me – la fama senza la fortuna equivale a frustrazione.

Ecco perché è bene partire da un importante ma efficace contenuto gratuito che puoi trovare spiegato passo passo nella pagina che ti si apre cliccando sul pulsante qui sotto.

Visiona il tutto e poi fammi sapere cosa ne pensi 😉

Comunicazione Digitale – Le Regole da Seguire targate Mik Cosentino

comunicazione digitale

Può sembrare un argomento veramente scontato ma oggi più che mai saper comunicare nel digitale è un’abilità che ci permette di:

  • Diffondere il nostro messaggio di marketing
  • Attirare l’interesse del nostro pubblico
  • Sondare la reattività di una nicchia all’interno di un mercato
  • Valutare come sfruttare in modo intelligente il web marketing

E tutta una successiva serie di cose che ho trattato nel dettaglio in questo speciale video che ti condivido per comodità qui di seguito:

Ma torniamo all’argomento centrale di questo articolo che ha come tema quello della comunicazione digital.

Come stavo dicendo pocanzi, oggi più che mai saper diffondere il giusto messaggio di marketing sul mercato è molto importante, anche perché è facilissimo che le stesse parole dette in modo diverso possano prendere un’accezione completamente fuorviante.

E per la propria clientela non esiste cosa peggiore.

Anche perché se tu stai leggendo questo contenuto è molto probabile che sei:

  • Un freelance
  • Un aspirante marketer
  • Un libero professionista che vuole scoprire come comunicare in modo più efficace sui social
  • Un dipendente che vorrebbe trovarsi una seconda entrata extra utilizzando le piattaforme esistenti oggigiorno.

 

Ma può anche darsi che sei un semplice “curioso” da sempre affascinato a temi del marketing o della comunicazione in sé e ti interessa avere un parere direttamente da Mik Cosentino.

In fondo è da oltre 7 anni che sono presente online in maniera incessante e devo dire che ad oggi le cose sono cambiate abbastanza.

Infatti ci sono dinamiche che tempo fa nel mondo del business online erano impensabili.

Vedi ad esempio l’utilizzo delle stories o delle live… chi l’avrebbe mai detto che un giorno qualcuno avrebbe inventato una cosa simile?

Ma soprattutto: chi l’avrebbe detto che il pubblico, e quindi una fetta di mercato avrebbe continuato a consumare contenuti via via così digitali?

Ecco perché se oggi non sai come gestire la comunicazione digitale rischi di trovare forte difficoltà nel tuo caso specifico

Se è vero che la vita non guarda in faccia a nessuno… allo stesso tempo la reach organica non te la costruisci dalla sera alla mattina.

Devi saper esattamente:

  • Quali sono gli argomenti più dibattuti nel tuo settore di riferimento
  • Chi sono le persone più influenti che nel momento in cui condividono un qualcosa trova particolare interesse
  • Gli argomenti di tendenza nella tua nicchia
  • Di cosa ha bisogno realmente il tuo pubblico per migliorare la sua situazione oppure cambiarla per sempre

L’ultimo punto non è poi così scontato da individuare ma è proprio lì che la comunicazione online deve fare breccia.

Come dico sempre: se non hai le idee chiare sul tuo progetto, per chi nasce, per chi è rivolto e per chi no, cosa puoi fare e cosa no…

…scordati di ricevere attenzione da parte del pubblico.

Non è che il marketing online ha successo solamente perché si cerca di essere presenti nelle piattaforme più in voga del momento.

Fare così è semplicemente “essere presenti” senza alcuna cognizione di causa.

Ed oggi non ci si può permettere questo.

Si devono avere le idee chiare e dei messaggi di marketing che siano:

  • Interessanti
  • Audaci
  • Realistici
  • Sensati

Il che non è così “scontato” da costruire, ma seguendo una traccia già perseguita da altri, allora forse si ha modo di trovare una pratica guida rispetto a chi dice tutto il contrario di tutto.

Aspetta un attimo! Prima che io possa essere frainteso per le parole che ho usato, perché nel mondo del web marketing (come ti stavo dicendo) basta veramente poco, segui quanto sto per dirti.

A mio avviso oggi saper comunicare online è come essere un elefante all’interno di una piccola stanza di cristalli.

E’ sufficiente un passo falso per compromettere tutto quanto – anche anni di duro lavoro e dedizione.

Quando dico che è sensato seguire chi ha già dato vita ad una strada, voglio dire che è bene ascoltare e prendere nota da chi ha ottenuto risultati ed ha una reputazione di comprovata efficacia.

Perché un altro aspetto da tenere in considerazione quando si vuole comunicare online è: voglio cavalcare un trend di mercato che ho riscontrato verificarsi noncurante di quello che potrei costruire nel lungo periodo, e quindi sono orientato a guadagnare online senza però costruire una realtà duratura…

…oppure il mio obiettivo è quello di dare vita ad un vero e proprio movimento di massa che dura nel tempo, ispira le persone e infonde un senso di “anche io posso farcela” nonostante le svariate difficoltà che potrei incontrare nel cammino?

Perché alla fine una comunicazione digital deve tenere conto anche di questi concetti.

Permettimi di dirti che la comunicazione online segue quello che è il tuo marketing ed il tuo marketing è direttamente proporzionale alle tue intenzioni e a ciò che le persone potrebbero aspettarsi da te.

Se non fai questo, se non tieni conto di questi aspetti, sarà veramente difficile farsi spazio in un marasma online dove ogni giorno nasce una pagina facebook e ne muoiono altrettante.

Il pubblico è molto stimolato per via del web marketing, quindi oggi vince chi fa vivere un’esperienza realmente interessante ai propri clienti

web marketing di successo

Non bastano più i classici contenuti triti e ritriti del tipo “ti do così tanto valore che ora sarai disposto a mettere mano al tuo portafogli per saperne di più”.

Non ha senso muoversi di primo acchito così se dietro non c’è curata tutta una precisa strategia volta a:

  • Farci conoscere
  • Dichiarare contro chi lottiamo (quindi qual è il nostro schieramento)
  • Prendere una posizione ben precisa nella mente del pubblico
  • Continuare a martellarla con presenza online sì ma anche con un proprio claim, dei propri casi studio e delle riprove sociali (è defunta l’era in cui puoi vendere qualsiasi cosa online perché chiunque te la compra)
  • Dimostrare che quello che si condivide ha realmente senso ed efficacia

Anche qui voglio smontare un altro mito: quello del “copiare” e fare meglio degli altri così da poter avere pure noi dei clienti a cui vendere qualcosa.

Perché mai nel 2021 ci si dovrebbe muovere così?

Non ha il minimo senso.

E la comunicazione digital nel 2021 è un tema che troverà sempre più interesse ed attenzione da parte del consumatore finale, perché seppur quanto ho appena condiviso può trattarsi di un contenuto molto smart e leggero, quello che conta non è tanto la lunghezza ma quel quanto basta per far capire ad un utente che “chi sta dicendo qualcosa” effettivamente è esperto in ciò che dichiara e che non ha bisogno di dilungarsi eccessivamente per esporre la propria opinione.

Anche perché qui entra in campo l’ennesimo problema da parte del pubblico: il poco tempo a disposizione da dedicare alla formazione o interesse personale nel seguire i contenuti online.

Si è vero il fatto che “se ti interessa qualcosa poi il tempo lo trovi”.

Ma la mente del pubblico lo proietta verso ciò che ritiene realmente gradevole, funzionale e stimolante, lasciando perdere tutto quello che non lo fa sentire compreso, capito e con un motivo in più per continuare a dedicare tempo a quel contenuto piuttosto che un altro.

Infatti un errore che la maggior parte delle persone che scrive online commette è quello di riempire gli spazi bianchi con informazioni più o meno efficaci senza tenere conto del:

  • Punto di consapevolezza in cui si trova il target
  • Fatto che esiste una sequenza di comunicazione più efficace rispetto un’altra
  • Contesto di nicchia a cui viene rivolto il messaggio di marketing

Creare un business online nel 2021 equivale a saper comunicare correttamente grazie al web marketing

Senza questa importante constatazione si può essere in grado di scrivere nell’italiano più corretto possibile ma… non sarà questo ad attirare il pubblico verso di te.

Quello che lo fa veramente attirare è invece comprendere esattamente:

  • La situazione attuale del tuo pubblico
  • Cosa pensa continuamente riguardo sé stesso, gli altri e quelli che sono i prodotti proposti nella risoluzione del suo caso specifico (inoltre non è sempre detto che il pubblico abbia le idee chiare riguardo la propria situazione – potrebbe credere di avere delle giuste credenze quando invece non è così)
  • Quanto si sente capace di dominare o meno le sue aree di competenza e se è realmente soddisfatto della propria vita lavorativa o meno
  • Quanto è il suo grado di conoscenza di un argomento e se mai in passato qualcuno ha cercato di rifilargli qualcosa credendo di fare un grande affare, quando invece non è stato così

Saper comunicare nel digital oggigiorno preclude il fatto di avere un’importante chiarezza d’intenti e la si può fare solamente analizzando con fermezza e chiarezza quello che è il proprio pubblico di riferimento senza lasciare nulla al caso.

I più grandi progetti della storia sono stati realizzati grazie ad un potente marketing che era figlio di un’adeguata analisi di mercato che a sua volta ha dato vita ad una efficace comunicazione.

Quindi da qui si evince che saper comunicare nel 2021 equivale al saper osservare ed individuare le giuste informazioni sul mercato, informazioni che puoi iniziare a vedere mostrate passo passo nella pagina che ti si apre cliccando sul pulsante qui sotto

Quando ti senti attirato da un messaggio di marketing, una delle prime cose che pensi è che sia stato scritto bene.

Ed è corretto ma… il fatto che sia stato scritto bene preclude altre considerazioni che rimangono sulla falsa riga di questo contenuto.

Contenuto che se hai trovato utile puoi sentirti libero di condividere con le persone che più ritieni opportune.

Al tuo successo,

Mik Cosentino

PS. Di solito nei ps o comunque negli articoli in generale si condivide quello che è un riepilogo dei punti chiave per permettere all’utente di capire se quello che ha appena letto è di reale efficacia. Ed anche qui vale la stessa cosa.

Ciò che devi portarti a casa da questo contenuto è che oggi saper comunicare nel digital è molto importante e per farlo nel modo corretto si deve essere capaci di conoscere il proprio terreno di gioco, quindi la propria nicchia, il proprio mercato, quello che si dice a riguardo, cosa fa la concorrenza, cosa propone…

Poi se non si ha da proporre qualcosa di proprio, lo si può fare attraverso delle esigenze che si possono scovare “guardando” nel modo corretto il pubblico target.

Insomma sono queste le cose da tenere in considerazione in questo secolo, nonché i principi intramontabili del marketing laddove la corretta comunicazione la fa da padrona.

Peccato che a causa di una disinformazione massiccia, ci sono persone che dicono tutto il contrario di tutto.

Pertanto il mio invito non è quello di accedere ad un mio webinar, ma più che altro a renderti conto di chi dice cosa e soprattutto il seguito, e i casi studio che ha generato nel tempo.

Quello (oggi) è l’unico metro di paragone che devi considerare per buono.

Tutto il resto rappresenta solamente un di più che abbaglia la vista e basta.